Notion Calendar: il ponte tra Google Calendar e i database di Notion

27 Gennaio 2024 | Tutorial

Notion Calendar è una nuova funzione di Notion, il tool versatile utilizzato per la gestione di progetti, appunti e molto altro.

Il nuovo calendario si può installare sul proprio computer (versione desktop per Mac e Windows) e su tablet e smartphone (a oggi l’applicazione è disponibile solo per iOS).

Si tratta di un ponte che permette di riunire in un unico calendario:

  • uno o più profili di Google Calendar
  • uno o più workspace di Notion

Il vantaggio è quello di avere e gestire i blocchi di tempo di questi due mondi, Google e Notion, con una sincronizzazione bidirezionale e in tempo reale.

Caratteristiche del calendario di Notion:

  • versione desktop che, per chi usa Google Calendar, è assolutamente una grande comodità che libera dall’uso del browser (elemento di forte distrazione);
  • visibilità delle scadenze dei database di Notion con la possibilità di programmare e gestire meglio i blocchi delle attività (ideale per task, appuntamenti, calendari editoriali e molto altro);
  • possibilità di indicare solo il giorno per poi decidere nel calendario i blocchi di tempo precisi (disegnando di fatto la programmazione nel calendario);
  • creazione delle pagine di Notion a partire dall’evento di Google Calendar.

Vediamo le impostazioni e cosa possiamo realizzare per sfruttare appieno questo calendario: