Organizza le foto del telefono: 2 minuti al giorno per fare spazio

21 Dicembre 2023 | Organizzazione

Riorganizziamo il mondo intero o solo le foto?

Ok, andiamo per gradi e concentriamoci sulle migliaia di foto dimenticate nel telefono.

Senza pensare ai massimi sistemi, ecco un metodo che richiede pochissimi minuti ogni giorno.

Questa pratica non solo rafforza l’abitudine per la pulizia e il riordino digitale, ma permette anche di fare un salto nel passato, rivivendo momenti significativi.

Il telefono, nonostante i suoi lati negativi, è una fonte preziosa di ricordi grazie a foto, messaggi e momenti condivisi. Alcuni dei ricordi più belli che abbiamo passano dallo smartphone: dalle chat della famiglia al diario della gratitudine, dalle idee che fermiamo ai video simpatici che condividiamo.

Pensate ai momenti di gioia vissuti ricevendo dei messaggi inaspettati con le foto di persone a voi care. Nascite, abbracci, ricordi, cene, anniversari, feste, compleanni, lauree, nuovi inizi. O anche solo costumi, facce buffe, nuovi look… Ricordi che rimangono “privati”, non condivisi sempre sui social.

L’organizzazione serve anche a questo: a togliere parte della negatività del telefono per far emergere gli aspetti positivi.

Per iniziare a fare ordine, fate così: ogni giorno focalizzatevi sul giorno corrente, andando a ritroso

Ad esempio, inserendo “28 dicembre” nella ricerca delle foto del telefono, verranno mostrate le immagini scattate (o i video registrati) in questa data, indipendentemente dall’anno.

Potete poi decidere di conservare certe immagini, organizzarle in cartelle, archiviarle o eliminare i doppioni.

L’idea è quella di ripetere questa operazione ogni giorno: 29 dicembre, 30 dicembre, 31 dicembre e così via.

Questo metodo permette di non perdere troppo tempo e allontana il rischio di eliminare per errore foto importanti per via della stanchezza o per liberare in fretta lo spazio di archiviazione sul telefono.

Giorno dopo giorno, fate un viaggio tra i ricordi e mettete in ordine il vostro archivio fotografico

In alternativa, potete decidere di organizzare mese per mese, selezionando tutte le foto di gennaio di ogni anno.

Una soluzione del genere vi aiuta anche a creare i ricordi annuali, quella sorta di raccolte che si fanno verso la fine dell’anno, e vi basterà creare una cartella specifica “2023” per poi cercare le foto di ogni mese: “gennaio 2023”, “febbraio 2023”…

È una soluzione che deve adattarsi al vostro archivio, alla quantità di foto e video che avete accumulato e alle vostre abitudini.

Fatemi sapere se trovate questo metodo utile e se riuscirete a inserirlo nella vostra routine quotidiana.